lunedì 22 luglio 2013

Kiko, Quick Dry Nail Lacquer swatches, photos and review




Kiko ha lanciato tante novità, una delle ultime, è lo smalto ad asciugatura extra rapida ma sembra  passato quasi inosservato: il motivo?

Probabilmente perché tante uscite consecutive distraggono da una visione più approfondita dei prodotti, vuoi perché i colori sono similari a quelli degli smalti permanenti, vuoi perchè erano scoppiati i "saldi", non saprei dire con certezza.... 

Ho provato inizialmente qualche smalto allo store ed acquistato solo due. Quando mi sono resa conto che la stesura era confortevole grazie al  pennello più piatto ma più largo, che i colori erano comunque belli e non uguali e che effettivamente l' asciugatura è rapida e la durata buona, mi sono fiondata ad acquistarne altri, tutti colori estivi e ho scelto i più particolari. Ho preso varie tipologie di texture dalla shimmer dorata, quella che ho preferito, alla glitterata tono su tono, alla perlata, allo smalto tradizionale.

Ovviamente, sperando che non sia una edizione limitata e che per lo meno aspettino il mio ritorno dalle vacanze, vorrei prendere qualche altro bellissimo colore, magari più adatto all'inverno come già adocchiato: il fango, il bronzo glitterato e il grigio.

 

 Ma vediamo di che tipo di prodotto si tratta nello specifico?

Dicevo appunto che è uno smalto ad asciugatura rapida anzi come cita il sito "extra rapida", con una grande varietà di nuances ben 40  diverse. E' facile e veloce da applicare e per quel che riguarda gli smalti Kiko, il Quick Dry rivoluziona davvero  i tempi d’attesa dell’asciugatura questo pare avvenga grazie alla  speciale formula arricchita con ingredienti in grado di fissare il colore velocemente.
La prima applicazione si asciuga veramente in meno di 60 secondi. La texture da come viene presentato il prodotto parrebbe contenere un’alta percentuale di pigmenti per un effetto colore immediato. I componenti, inoltre, esaltano la lucentezza del colore e, una volta asciutto, lo smalto ha un finish  brillante. L’applicazione è facile e veloce grazie al maxi pennello piatto che, con il suo elevato numero di setole, facilita il prelievo dello smalto, il suo rilascio graduale sull’unghia e la sua stesura omogenea e senza striature, vi assicuro che testato è davvero così
Il packaging della boccetta ha invece un aspetto diverso dal solito squadrato, è decisamente cilindrica e contiene 10 ml di prodotto. Quinck Dry è formulato senza l'aggiunta di ingredienti aggressivi.
 
 La Kiko ci consiglia anche di abbinare ogni colore al nostro look, ci vestiamo rosa, Quick Dry sul rosa e così via o magari possiamo colorare le nostre unghie abbinando smalti di diverso colore. 
Personalmente, per un risultato ottimale, ho applicato una base (OPI base coat), poi ho fatto due applicazioni di Quick Dry e poi ho fatto una passata di Top Coat ( una volta il Kiko gel Look, un'altra volta il Seche Vite). In entrambi i casi il risultato è stato impeccabile.
Per quel che riguarda il costo al momento sono in sconto a 3.50 € anziché 4.90, quale migliore occasione per acquistare un nuovo prodotto che comprarlo in saldo appena uscito?


 

 
 

Sopra da sinistra il finish tradizionale, segue il glitterato e poi il perlato. Sotto tutti gli shimmer dorati i miei preferiti
 

 
 
 
 
 
Ho anche trovato un dupe, il Quick Dry n. 820   è davvero simile allo Zoya "Gaia".
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

6 commenti:

  1. ciao!! anche io non ho saputo resistere a questi smalti..
    per ora ho preso il rosa dorato...ma credo che non mi fermerò qui..mi piaceva molto il celeste dorato e il bronzo glitterato..
    asciugano veramente in fretta e il colore è subito pieno..

    baci,
    nuovo post da me..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il color tuffany troppo bello! hai ragione
      Volentieri passerò

      Elimina
  2. mi incuriosiscono molto questi nuovi smalti , non vedo l'ora di andarli a sbirciare in negozio

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. li adoro, finalmente posso andare veloce!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...